Una nuova esperienza, una nuova dimensione: la Kinesiologia emozionale

Tanti libri, tanti termini, tante domande e tante curiosità che ti spingono a cercare una via per arrivare alla risposta o magari per arrivare ad una nuova consapevolezza e poi finalmente ieri, dopo tanti lunghi mesi di attesa, con mia maglietta arancione mi sono presentata in classe con dentro tante emozioni e domande.

Il bel giorno di ieri mi ha donato tante emozioni, colori e percezioni che non sapevo esistessero. Tutte le parole e termini che avevo percepito con la mente, la memoria, la testa sono entrati in una dimensione che andava oltre la teoria.

Ho percepito che si possono vedere colori e forme che non sono quelli che conoscevo ma sanno di contesti, di materie che sanno di luce, di amore, di passione e di rispetto.

Mi sono trovata in una rete fatta di legami trasparenti che sapevano di vera umanità dove tutti noi compagni di corso eravamo svestiti dell’imbarazzo del giudizio dell’altro e la realtà interiore per la prima volta ci faceva vedere e cercava di farci capire il perché di questo dolore alla gola quando ti sei accorto di aver alzato la voce verso qualcuno solo perché avevi interpretato male perché c’era un emozione non risolta, non compresa dietro questo dolore..

È stato così bello provare la parte sottile dell’umano: non quello che avevamo sentito, provato, studiato finora, ma quello che ti porta a capire quanto tutti siamo fragili e legati tra noi. Mi sono resa conto che la ‘maglietta arancione’ non è altro che un portale energetico che mi mette in connessione con il mio essere di luce e purezza che vuole esprimersi e uscire.

Tutto questo mio cammino di ieri è stato guidato da una voce bella, calorosa, rispettosa, umile, che mi invita ad essere gentile e amorevole verso di me. Mi rendo conto che ci sono degli angeli senza ali che ti arricchiscono con la loro umile saggezza e bellezza.

Un dovuto ringraziamento e riconoscimento al Docente Antonio Tresca della scuola di kinesiologia emozionale di Vicenza, alla meravigliosa Luciana Brandalise e ai miei grandiosi compagni e sostegni del cammino di questo grandioso percorso: Laura, Marisa, Valentino, Adriana, Giorgia e Michela per la grande scoperta che ho percepito sulla mia pelle il giorno 2 maggio del 2021.

Saman.

Una nuova esperienza: il corso di Kinesiologia

Tanti libri, tanti termini, tante domande e tante curiosità che ti spingono a cercare una via per arrivare alla risposta o magari per arrivare ad una nuova consapevolezza e poi finalmente ieri, dopo tanti lunghi mesi di attesa, con mia maglietta arancione mi sono presentata in classe con dentro tante emozioni e domande.

Amo il mio lavoro!

Amo il mio lavoro!! Perché mi da delle emozioni forti. Perché va oltre i muscoli, i tendini e le articolazioni. Perché mi da la possibilità di conoscere delle persone meravigliose.

0
SCONTO

Non ha mai provato un massaggio da Ellinikà?

Prenoti subito e ottenga lo sconto riservato ai Nuovi Clienti.
Per gli studenti, lo sconto viene applicato anche ai trattamenti successivi.

PRENOTA ORA